Comune di Samatzai

Storia del Comune

Samatzai è un piccolo centro di circa 1760 abitanti, il cui territorio si estende nella Sardegna meridionale, in provincia di Cagliari, a 32 Km dal Capoluogo. Le distanze dalle altre province sono: 72 Km da Oristano; 156 Km da Nuoro, 194 Km da Sassari. Le coordinate geografiche sono 39° 29' di latitudine e 0° 5' di longitudine dal meridiano di Cagliari. Il territorio comunale copre una superficie di 31,12 Kmq disteso con andamento regolare da sud-est a nord-ovest lungo la fascia di confine del sistema collinare della Trexenta con le pianure del Campidano. Il territorio confina a nord con Guasila, a est con Pimentel e Barrali, a sud con Donori e Ussana e ad ovest con Nuraminis-Villagreca e Serrenti. L'ubicazione geografica di Samatzai, ai margini della vasta pianura campidanese in un'area in lieve pendìo, ripete la solita collocazione dell'abitato non distante da un corso d'acqua. Le quote variano tra i 100 e i 300 metri sul livello del mare, con valori medi intorno ai 165 metri. Con una superficie abbastanza regolare, tendenzialmente pianeggiante, l'agro presenta comunque alcune piccole elevazioni localmente denominate "monti", che conferiscono al paesaggio un aspetto meno piatto e monotono rispetto alle aree campidanesi contermini, più simile in questo al paesaggio della Trexenta con la quale pure confina. I rilievi sono tutti distanti dall'abitato che sorge a 168 m sul livello del mare, "in un seno poco concavo aperto ai venti meridionali che agiscono liberamente". Buona parte della superficie, circa il 72%, presenta pendenze di bassa entità (inferiori al 10%), riscontrabili nelle aree di fondovalle e nella fascia alluvionale del Riu Mannu, caratterizzate da marne ed arenarie. Pendenze più elevate si riscontrano in presenza di rocce più compatte quali calcari, graniti, arenarie cementate. La superficie territoriale è costituita in parte da terreni originati da rocce calcaree, con uno strato attivo piuttosto profondo (oltre 40 m) e un grado di rocciosità che non raggiunge, tranne in qualche zona, il 15%, e in parte da terreni formati da alluvioni fini e di fondo valle. Sono presenti sia suoli notevolmente argillosi e a profil